Autotrasporto – Incentivi per acquisto veicoli pesanti non inquinanti

 In News, Senza categoria

Anche il cosiddetto DL Fiscale, art. 53, prevede l’erogazione di contributi finalizzati alla radiazione, per rottamazione, dei veicoli a motorizzazione termica fino a euro IV, adibiti al trasporto merci e di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, con contestuale acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di autoveicoli, nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto merci e di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, a trazione alternativa a metano (CNG), gas naturale liquefatto (GNL), ibrida (diesel/elettrico) e elettrica (full electric) ovvero a motorizzazione termica e conformi alla normativa euro VI di cui al predetto Regolamento (CE) n. 595/2009.

Con DM da emanare entro 15 giorni dall’entrata in vigore del DL stesso, verranno disciplinate le modalità e i termini di presentazione delle domande di contributo, i criteri di valutazione delle domande, l’entità del contributo massimo riconoscibile, anche al fine di garantire il rispetto del limite di spesa, le modalità di erogazione dello stesso.

Verrà data priorità al finanziamento degli investimenti relativi alla sostituzione dei veicoli più inquinanti.

Vai al testo completo del DL 124/2019.

Contattaci

Hai bisogno di informazioni? Vuoi associarti ad ADA? Scrivici!