BANDO RINNOVA VEICOLI LOMBARDIA – INCENTIVI ANCHE PER LE ESPORTAZIONI

 In In evidenza, News

Nei giorni scorsi abbiamo analizzato la delibera della Regione Lombardia, DGR del 31 luglio 2019 n. XI/2089, che stanzia contributi per la sostituzione di autoveicoli inquinanti con veicoli a basso impatto ambientale a favore delle micro, piccole e medie imprese.

Con stupore abbiamo notato che la Giunta Regionale ha adottato il predetto provvedimento ampliando la platea dei beneficiari (rispetto alla precedente delibera n. 499 del 02.08.18, la quale aveva medesime finalità ma limitava l’erogazione degli incentivi ai soli casi di radiazione per rottamazione) anche ai casi di radiazione per esportazione.

L’erogazione di contributi per l’acquisto di veicoli a fronte della radiazione per esportazione di veicoli di pari categoria, è un argomento che è già stato oggetto di vaglio da parte del Giudice Amministrativo. Con sentenza n. 9624/2017 espressa nei confronti del decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 19 luglio 2016, infatti, il Tar aveva di fatto bloccato tali incentivi e obbligato il Ministero a rettificare i contenuti del decreto.

Per questo motivo, a tutela dell’intera categoria, abbiamo manifestato il nostro fermo dissenso nei confronti del provvedimento che, di fatto, promuove la radiazione per esportazione di veicoli inquinanti tentando, del tutto impropriamente, di equipararne gli effetti benefici sull’ambiente rispetto ad un’operazione di trattamento di rifiuti quale la demolizione effettuata presso impianti autorizzati.

Ci aspettiamo un intervento di rettifica da parte della Regione, diversamente ci sentiremo liberi di procedere presso ogni competente sede per far valere le nostre ragioni.

Leggi la lettera di diffida trasmessa alla Regione Lombardia.

Contattaci

Hai bisogno di informazioni? Vuoi associarti ad ADA? Scrivici!