EMERGENZA CORONAVIRUS: ECCO IL NUOVO DECRETO FERMA ITALIA

 In In evidenza, News

Nello scorso weekend è stato approvato e firmato dal Presidente del Consiglio un nuovo Decreto per limitare e fermare le produzioni non essenziali nel Paese.

Sospese gran parte delle attività ad eccezione di un centinaio di aziende che forniscono servizi indispensabili che vanno dall’agroalimentare alla fabbricazione di prodotti farmaceutici, alla fornitura di energia elettrica e gas, tutti i trasporti, la pulizia e disinfestazione e anche l’assistenza sociale e sanitaria.

Fra le attività che possono ancora operare rientrano anche alcune che riguardano il nostro settore come ad esempio attività di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti, attività di risanamento e servizi di gestione dei rifiuti, manutenzione e riparazione dei veicoli, commercio di parti e accessori di autoveicoli.

Lo stop è valido fino al 3 aprile e le imprese che devono fermarsi possono fare le attività necessarie per fermarsi entro mercoledì 25 marzo.

Scopri di più nella Circolare 21/20

Leggi qui il Decreto completo

Contattaci

Hai bisogno di informazioni? Vuoi associarti ad ADA? Scrivici!